Comunicazione di servizio

Si comunica che da oggi il nuovo sito web del Coordinamento Lecchese Rifiuti Zero è al seguente indirizzo. Questo sito web continuerà a svolgere, in modo apartitico, opera di informazione e sensibilizzazione sul tema della riduzione, riciclo e riuso dei rifiuti e dell’obiettivo rifiuti zero applicato nel lecchese. https://leccorifiutizero.wordpress.com/ Annunci

Vota:

Risposta a SILEA circa i costi del Teleriscaldamento

Questo nel seguito il comunicato stampa del Coordinamento in risposta all’articolo dell’A.U. di SILEA in merito ai costi del Teleriscaldamento. “Gentile redazione, l’8 marzo scorso l’Amministratore unico di Silea Spa, Mauro Colombo, ha indirizzato una “comunicazione urgente” a tutti i sindaci del territorio -azionisti della società pubblica che gestisce il ciclo dei rifiuti in Provincia…

Vota:

Raccolta firme nel mese di Marzo in città a Lecco

Tutti i sabati di Marzo in Piazza Garibaldi a Lecco dalle 8 alle 18 rappresentanti del Coordinamento Lecchese Rifiuti Zero saranno presenti per raccogliere le firme contro il progetto di teleriscaldamento a rifiuti. Venite a firmare e passate parola!

Vota:

Assemblea pubblica con medici esperti di conseguenze sulla salute degli inceneritori ed indagine epidemiologica

Si invitano i cittadini ad un’assemblea pubblica che si terrà a Civate il prossimo Venerdì 26 Febbraio  durante la quale si affronterà, con la presenza di medici esperti quali il prof. Crosignani, il tema delle conseguenze sulla salute e dell’impatto sull’ambiente degli inceneritori, e si lancerà la proposta di effettuare un’indagine epidemiologica indipendente che accerti gli impatti sulla…

Vota:

Risposta al consigliere regionale Mauro Piazza

Nei giorni scorsi il consigliere regionale Mauro Piazza (Nuovo centrodestra) è intervenuto  in merito al progetto di teleriscaldamento legato al forno inceneritore di Valmadrera gestito da SILEA Spa. Non senza qualche errore grossolano, Piazza ha definito “stonate” e “perentorie” le osservazioni del Coordinamento lecchese Rifiuti zero. Non ne comprendiamo il motivo. Vogliamo innanzitutto ricordare a…

Vota:

Il respiro corto del teleriscaldamento di Silea

Secondo il dott. Mauro Colombo, Amministratore unico della società pubblica che gestisce il forno inceneritore di Valmadrera -Silea Spa-, “Il termovalorizzatore garantisce più salute e meno costi”. L’argomentazione “forte” risiederebbe nel progetto del teleriscaldamento -54 milioni di euro di investimento per 250 utenze allacciabili tra le città di Lecco (150), Valmadrera (68) e Malgrate (32)-,…

Vota:

Medici e tecnici incontrano i cittadini sulle conseguenze dell’incenerimento dei rifiuti

Incontro pubblico organizzato dal Comitato “La Nostra Aria” a Calusco D’Adda in cui interverranno autorevoli esperti medici e tecnici dell’ambiente, quali la Dott.ssa Gentilini, il Dott. Bai e il Dott. Caldiroli, in cui si affronterà il tema delle conseguenze sanitarie ed ambientali dell’inquinamento dovuto all’incenerimento dei rifiuti.  

Vota:

A Valmadrera rifiuti da mezzo Nord Italia

da La Provincia di Lecco, venerdì 22 gennaio 2016 (link): A Valmadrera rifiuti da mezzo Nord Italia Sale la preoccupazione. La Lombardia dovrà aiutare le altre Regioni. Silea: «Non potremo ricevere grossi quantitativi». Ma il “Coordinamento rifiuti zero” lancia l’allarme. I decreti attuativi del cosiddetto “Sblocca Italia” avranno ripercussioni anche sul Lecchese, dov’è presente – a Valmadrera…

Vota:

Prossimi appuntamenti per firmare contro il teleriscaldamento

Le seguenti date e luoghi dove poter prossimamente firmare contro il progetto di teleriscaldamento: Olginate, piazza mercato Venerdì 15 gennaio 8:30 – 12:00 Pescate, pista ciclabile/campo calcio Sabato 23 gennaio 9:00 – 13:00 Valmadrera, c/o mercatino delle pulci in piazza mercato Domenica 24 gennaio 8:30 – 17:00

Vota:

Raccolta firme contro il teleriscaldamento ai banchetti del WWF

E’ possibile firmare contro il progetto del teleriscaldamento presso i consueti tavoli natalizi di raccolta fondi organizzati a Lecco dal WWF. Tutte le informazioni sul loro sito web a questo link. Ricordiamo che la raccolta firme è contro il progetto di teleriscaldamento alimentato a rifiuti che SILEA intende attuare, condannando per decenni il nostro territorio all’incenerimento di…

Vota: